Untitled Document

IL LIBRO

Polvere di stelle, Le leggende di Cristina Desideri

Genere: Narrativa (Fantascienza e fantasy)

Percentuali di gradimento:








Lucille correva a perdifiato. Ogni volta che le piccole zampe sfioravano il suolo, nel viale d'accesso tra le sfingi dalla testa di ariete, una piccola nuvoletta di polvere le faceva prudere il naso, ma non c'era tempo neanche per una grattatina. Di tanto in tanto si voltava indietro per controllare la situazione, ma svettava ad una velocità tale che riusciva a scorgere solo la sua coda.

Il tramonto stava svanendo, mentre la luna, timidamente, faceva capolino, affiancata da una piccola ma svavillante stella. L'oscurità della notte sicuramente poteva nasconderla, tuttavia, il buoi con le sue infinite ombre e sfaccettature, l'allarmavano un tantino.Faceva a zig zag tra gli enormi obelischi del tempio di Karnak, per sfuggire alle frecce imbevute di sonnifero che i suoi inseguitori scoccavano ad ogni passo.

DuDy

Un tempo, lontano, ma non molto, la cosa che più piaceva ai bambini, era ascoltare le storie che i loro genitori, o i loro nonni, raccontavano dinanzi a un camino acceso, in compagnia della famiglia e della buone castagna da sgranocchiare. Racconti tramandati da generazioni, leggende affidate alle orecchie di figli e nipoti, narrati anche nelle calde sere estive, nelle campagne, con il sapore di uva nell'aria e il soffice vento che trasportava le parole, l'odore di erba tagliata, il canto pigro delle cicale.



Scarica il Dudy

COMMENTI

HA SCRITTO ANCHE...

DuDag TI CONSIGLIA