Untitled Document

IL LIBRO

Troverai Tutto Come Avevi Lasciato di Giulio Eandi

Genere: Narrativa (Romanzo)

Percentuali di gradimento:








Oggi mi è arrivata una cartolina di Roberto.
Zanzibar, 28/05/2006
“Cancella gli impegni per il 9 di luglio. Ci vediamo per la finale. A presto, Roberto”
Dopo averla letta, erano circa le due del pomeriggio, ho compiuto quasi meccanicamente le seguenti azioni: sono rimasto immobile per alcuni minuti fissando Neve e Gliz (storiche mascotte dell’ultima Olimpiade casalinga) magneticamente aggrappate al frigorifero mentre nella mia testa i ricordi, lo stupore, le perplessità, la rabbia ed i dubbi davano vita ad un gigantesco perchè?; in seguito al disappunto mostrato dalle sopracitate mascotte a causa del mio incessante fissarle mi sono seduto, ho aperto una birra ed ho iniziato a sorseggiarla incurante del residuo sul fondo, tipico delle birre artigianali; ho spento la TV; ho messo su un disco pop spensierato; alla quinta birra, erano circa le quattro dello stesso pomeriggio di prima, Neve e Gliz hanno incominciato a darmi consigli, ad incoraggiarmi; ho iniziato a scrivere queste pagine.

DuDy

Che cosa fareste se il vostro migliore amico si manifestasse dopo anni di silenziosa latitanza preannunciando una sua visita imminente?
Quali sarebbero le vostre emozioni, i vostri sentimenti, prevarrebbe la gioia o la rabbia, il risentimento o il perdono?
Ma soprattutto: ci credereste oppure no?


Scarica il Dudy

COMMENTI

Allylibri

Con notevole ironia l'autore ci conduce in un viaggio tra presente e passato la cui meta è la finale dei Mondiali di calcio 2006.

Ma attenzione,non è un libro sul calcio (anche se ha il dono di farci riprovare il brivido di quel 9 luglio!).

E'un romanzo sulla vita,quella normale,quella quotidiana,quella che appartiene ad ognuno di noi,quella che è la più difficile da raccontare.

Strappa risate e riflessioni,sempre con grande leggerezza che,chiariamo,non ha nulla a che fare con la superificialità.

Una lettura piacevolissima,che consiglio vivamente.

E mi raccomando,fate attenzione al divano:voi non lo sapete ma sta cercando di strapparvi il posto di sindaco a casa vostra!

 

DuDag TI CONSIGLIA