Untitled Document

IL LIBRO

Altomare di Maria Capomolla

Genere: Narrativa (Romanzo)

Percentuali di gradimento:








Altomare Lo Muzio, seduta su una seggiola di paglia tra il letto matrimoniale e il lettino d’ospedale, contemplava le prime luci del mattino e i primi sonnolenti rumori sulla via principale. La porta del balcone era aperta e un filo d’aria fresca le accarezzava le tempie, come se una generosa mano volesse ristorarla da ogni sua fatica. La stanchezza di quella notte, e di tante altre notti, trascorsa a vegliare la madre Vittoria, stava pian piano sbiadendo, lasciando il posto all’eccitazione. ... Un gradino alla volta, e poi un altro e un altro ancora, quella sospensione del piede prima di toccare il suolo, era un’infinita e atroce agonia. Ad ogni passo il sangue gli si raggelava, brividi lungo gli arti e sudori freddi, gli procuravano un senso di vertigine e uno scombussolamento allo stomaco mai provati. Giacomino si sentiva come in Shining.

DuDy

Altomare è una donna matura del Sud. Non è sposata, ma non è una single. A Nortona, paese rurale del Salento, le donne adulte non maritate si chiamano zitelle. E le zitelle non sono donne, ma mogli mancate.

Scarica il Dudy

COMMENTI

DuDag TI CONSIGLIA