Untitled Document

IL LIBRO

Alcune ipotesi di vita al femminile di Consolata Lanza

Genere: Narrativa (Racconti)

Percentuali di gradimento:








Era il tramonto. Sulle torri di Lalapur i corvi volavano gracchiando, eccitati dal rosso incendio che faceva avvampare la pietra. Il cielo aveva un intenso colore tra l'indaco e il verde, tagliato da una falce di luna sottile come una lama; lontano, sul mare sanguinoso, una vela quadrata si affaticava a portare a riva dei pescatori ritardatari. Sembrava che il tramonto non sarebbe finito mai; invece, appena l'ultimo spicchio tremolante di sole fu inghiottito dalle acque, sulla città calò il buio. Dopo qualche minuto, tutto il cielo s'infiammò di strisce scarlatte, e il rosso riflesso rese ancora più cupo il mare e minacciosa la notte. I bambini si affrettavano a rientrare nelle loro case dove le mamme rimestavano nelle padelle, inquiete finché non erano seduti sani e salvi alla luce fumosa delle lanterne.

DuDy

Tutti gli anni sono speciali per chi li vive, e così tutte le esistenze sono speciali, anzi uniche: l'aspirazione di chi scrive (almeno la mia) sarebbe di poter raccontare tutte le vite dall'inizio dell'umanità, perché ogni vita mi affascina per quel carico di esperienze, varietà e infinità che si porta dietro. Non potendo realizzare questo sogno troppo ambizioso ho scelto di soffermarmi sulle donne, e mi sono limitata a raccontare alcune ipotesi di vita seguendo un percorso che parte dalla fiaba per arrivare alla realtà, dal passato all'oggi. E qui

Scarica il Dudy

COMMENTI

HA SCRITTO ANCHE...

DuDag TI CONSIGLIA